Ecofisiologia delle colture agrarie

In fondo all'articolo è possibile scaricare il volume

di Silviero Pachioli

Molti professionisti, una volta “abbandonati” gli studi universitari, lasciano con “ricordo”, nel "cassetto", le discipline cosiddette fondamentali: l’agronomia, la fisiologia, la biochimica, ecc.
Siamo, spesso, convinti di poter andare avanti e risolvere i vari problemi quotidiani dell’agricoltura senza conoscere le basi della produzione vegetale.
È un errore grande che ci conduce ad una serie concatenata di errori! Questo agile volumetto vuole riunire le nozioni fondamentali che ogni “buon tecnico” dovrebbe conoscere per “gestire meglio il campo coltivato” (agroecosistema).
Prima di “agire”, bisogna sapere come sono fatte le piante e come funzionano. Solo così potremo, veramente, migliorare la qualità delle produzioni vegetali e l’ambiente in cui viviamo. Con la speranza di aver fatto cosa utile e gradita, e con l’impegno di migliorare ulteriormente i volumi futuri, ringrazio sentitamente le Aziende che hanno creduto nell’iniziativa, rendendo possibile la pubblicazione del volume. Un sincero ringraziamento va a tutti coloro che vorranno fornire critiche e indicazioni e/o segnalare i  esattezze, affinché il lavoro possa migliorare sempre di più, per valorizzare la qualità delle produzioni agroalimentari italiane.

(l'Autore, dalla Presentazione del volume)


Scarica qui il libro: ecofisiologia delle colture agrarie compresso.pdf