terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

06 ottobre 2010

top_colonna1

Stampa

Chestnut (Castanea sativa Mill.): A Multipurpose European Tree

Si è tenuto a Bruxelles il 30 settembre 2010 un interessante workshop e tavola rotonda sulla coltura del castagno in Europa

di Elvio Bellini

La manifestazione, sponsorizzata dalla Regione Toscana e dalla D&V (Georgia), è stata ospitata nei locali della Regione Toscana in Bruxelles e patrocinata dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali.  All’evento hanno partecipato esperti scientifici di dieci paesi europei, nonché  funzionari e dirigenti di cinque Direzioni Generali (DG) della Commissione Europea:  Ricerca, Ambiente, Agricoltura, Salute e politica dei consumatori, Politiche regionali e dello stesso Parlamento Europeo.
Nel corso del workshop, moderato dal prof. Michele Pasca-Raymondo, Presidente della Sezione Internazionale dei Georgofili di Bruxelles, sono state affrontate tutte le tematiche che caratterizzano la multifunzionalità della castanicoltura europea; le problematiche patologiche e della difesa dai parassiti, ivi compresa quella del Cinipide galligeno del Castagno introdotto di recente in Europa; gli aspetti colturali economici e commerciali delle produzioni del frutto e del legno; il valore nutrizionale dei frutti del Castagno e le prospettive di incrementare e ideare nuovi prodotti derivati.
La tavola rotonda, moderata dal dott. Massimo Burioni, funzionario della DG Ricerca, unità “Agricoltura e Foreste” della Commissione Europea, ha affrontato le scottanti tematiche emerse nel Workshop con particolare riguardo al recupero di castagneti abbandonati, alla salvaguardia della biodiversità e dell’ambiente, ai problemi commerciali soprattutto nei riguardi delle produzioni di provenienza cinese e coreana, alle difficoltà scaturite dai cambiamenti climatici.
E’ stata dunque un’occasione propizia per un confronto ad alto livello e multidisciplinare della divulgazione delle potenzialità della filiera del Castagno nei confronti delle istituzioni dell’Unione Europea.
Di grande interesse è stata anche l’Esposizione sul Castagno, realizzata, sempre nei locali della Regione Toscana di Bruxelles, dal Centro di Studio e Documentazione sul Castagno di Marradi (FI)  che ha fatto da significativa cornice ai lavori del workshop e della tavola rotonda.

inter_colonna1
Share |
inter_colonna1
top_colonna3
box_cerca bottom_titolo_box_p bottone_cerca
box_partners bottom_titolo_box_p
  • coltura e cultura
  • agricultura.it
  • agronotizie
  • almanacco delle scienza
  • fresh plaza
  • stilenaturale.com
  • teatro_naturale
  • fertirrigazione
  • il floricultore
  • aset toscana

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits