terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

23 febbraio 2011

top_colonna1

Stampa

Forte impennata del costo necessario a sfamare i poveri del mondo

Secondo i dati diffusi dal Programma Alimentare Mondiale (PAM), nel 2010 il costo necessario a sfamare milioni di persone che muoiono di fame ha registrato un notevole aumento perché i crescenti prezzi dei prodotti cerealicoli hanno spinto verso l’alto il costo degli alimenti di base. I dati del PAM mostrano come, a gennaio, i prezzi mondiali abbiano superato i picchi massimi registrati durante la crisi alimentare del 2007-2008, segnando nuovi record. All’inflazione sono stati inoltre imputati i disordini scoppiati nel Nord-Africa. Caroline Hurford, portavoce del PAM, che sfama circa 90 milioni di persone l’anno, ha ripetuto che l’agenzia continua a lavorare per aumentare i propri acquisti cerealicoli interni e contrastare l’aumento dei prezzi internazionali.

da Agrapress (Rassegna Stampa Estera n° 924) inter_colonna1
Share |

bottone_invia

Commenti

inter_colonna1
top_colonna3
box_cerca bottom_titolo_box_p bottone_cerca
box_partners bottom_titolo_box_p
  • coltura e cultura
  • agricultura.it
  • agronotizie
  • almanacco delle scienza
  • fresh plaza
  • stilenaturale.com
  • teatro_naturale
  • fertirrigazione
  • il floricultore
  • aset toscana

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits