Spinaci, perché è meglio mangiarli crudi.

Gli spinaci sono una pianta che proviene dalla famiglia delle Amaranthaceae, caratterizzata dalle sue umili foglie verde scuro, cariche di nutrienti e vitalità. Le sue prime coltivazioni si fanno risalire in Medio Oriente e sono considerati "i re delle verdure" per tutti i benefici che porta.
Sono le verdure a foglia verde per eccellenza, poiché sono piene di vitamine, minerali e sostanze fitochimiche benefiche. Si distinguono per il loro contenuto in un composto chiamato luteina, un pigmento che gli conferisce il suo caratteristico colore verde scuro, che fornisce un alto contenuto di antiossidanti che danno loro uno straordinario effetto anti-infiammatorio.
Secondo gli studi della State University of New York a Binghamton (Stati Uniti) e pubblicati sulla rivista Nutritional Neuroscience, è stato dimostrato che gli effetti di determinati alimenti specifici sul benessere psicologico e sullo stato di salute dipendono in gran parte dall'età di una persona. In questo caso, uno dei super alimenti che influenzano maggiormente la qualità della vita delle persone sono gli spinaci, questo perché hanno dimostrato che i benefici legati al loro contributo alla luteina sono utili per le buone condizioni delle arterie, in modo tale che sia un ottimo ortaggio per favorire una buona salute cardiovascolare.
Il contenuto di luteina è direttamente correlato al modo in cui gli spinaci vengono consumati ed è importante capire che questa potente sostanza si decompone con il calore, motivo per cui perdono la maggior parte dei loro benefici nutrizionali e medicinali quando vengono cotti.
La rivista Food Chemistry ha condotto vari studi e diversi test con spinaci preparati in diversi modi e ha concluso che il modo migliore per consumarli è a crudo, preferibilmente integrandoli in bevande naturali come smoothies, succhi verdi e frullati. La raccomandazione è di mescolarli con bevande che forniscono grassi sani come mandorle, noci o latte di cocco.
Ciò non significa che gli spinaci cotti non abbiano le stesse doti, ma è solo importante considerare che in questo processo perdono le qualità offerte dalla luteina e trattengono alcuni minerali, sebbene perdano abbastanza vitamine. È quindi importante provare a consumare una porzione di spinaci crudi al giorno, poiché sono un super alimento che fornisce buone quantità di acqua, proteine, ferro, acidi Omega 3 e acido folico.

da: Freshplaza.it, 4/11/2019