Manager in agricoltura

Sono in aumento gli iscritti alle facoltà di agraria. Nel 2010-2011, rispetto all’anno precedente, le università hanno registrato un vero e proprio boom: Milano 23%, Bologna 35%, Napoli 27%, Bari 30% (fonte: Confagricoltura). Coldiretti sottolinea che, su 210mila aziende agricole, oltre 30mila hanno a capo professionisti sotto i 40 anni. “Per generazioni, i padri non hanno favorito il passaggio di testimone – spiega il Presidente di Confagricoltura, Mario Guidi – ma tanto più l’agricoltura si è spostata verso tecnologie sofisticate, più è cresciuta l’attrattiva per i giovani”. In effetti, quello dell’imprenditore agricolo è un profilo emergente molto focalizzato sui multimedia, visto che l’intero comparto è ad un giro di boa: la nuova frontiera è la gestione remota dell’azienda attraverso sensori che rilevano parassiti, temperatura, umidità dei terreni. …  I dati indicano che oltre il 60% dei dottori in agraria trova lavoro entro un anno dalla laurea…
Ma chi può fornire credito per lo start-up/subentro di un’impresa agricola? Da alcuni anni l’ISMEA (Istituto Servizi Mercato Agricolo Alimentare) dà assistenza a tutto tondo proprio su questo fronte, utilizzando fondi nazionali autorizzati dalla UE per favorire l’imprenditoria under 40.

Da: Corriere della Sera del 22 giugno 2012 (articolo di Laura Bonani)