Una pianta su cinque rischia di scomparire

Uno studio condotto da tre prestigiose istituzioni (Royal Botanical Gardens, Museo di storia naturale britannica e Unione internazionale per la conservazione della natura), durato cinque anni, ha portato a risultati allarmanti: una pianta su cinque rischia di scomparire. La ricerca evidenzia anche i limiti delle nostre attuali conoscenze: una pianta su tre non รจ abbastanza studiata per poter misurare il suo stato di conservazione, quindi molte spariranno prima di essere conosciute e con loro spariranno molti principi attivi, fondamentali per l'industria farmaceutica. Si tratterebbe di una estinzione di massa determinata dall'uomo: infatti alla distruzione degli habitat, all'inquinamento e alla caccia, che rappresentano oggi i fattori di rischio dominanti, si sta aggiungendo il caos climatico prodotto dall'uso dei combustibili fossili e dalla deforestazione.
(Da la Repubblica.it  del 29/09/2010
 http://www.repubblica.it/ambiente/2010/09/29/news/piante_rischio-7535655/)