L’agricoltura è il volto del progresso

La Confeuro (Confederazione degli Agricoltori Europei e del mondo) sottolinea che “in questi decenni si è fatta passare l’idea che il progresso fosse rappresentato da colate di cemento, grandi edifici e cibo industriale, ma la verità è ben diversa ed è importante che emerga prima che sia troppo tardi. Il vero volto dello sviluppo umano è invece quello rappresentato dall’agricoltura, dai campi verdi, dal cibo salubre e di qualità e da aria limpida e pulita. Quel che serve con urgenza è il rovesciamento del paradigma alla base dell’idea stessa della crescita e che l’agricoltura ritorni ad essere il centro nevralgico dello sviluppo delle società”.

Da Agrapress, 18/05/2017