1° edizione del premio “Nardi Berti”per tesi magistrali, di dottorato e pubblicazioni sulla tecnologia del legno

E’ stata indetta dal Comune di Pratovecchio Stia la 1° edizione del premio “Nardi Berti” che premia tesi magistrali, di dottorato e pubblicazioni che abbiamo come oggetto la tecnologia del legno o l’utilizzo dei legnami locali per lo sviluppo del territorio.

Il premio è alla memoria del prof. Raffaello Nardi Berti, tragicamente deceduto all'età di 42 anni in un incidente stradale avvenuto nel 1986 in Francia. Nato a Pratovecchio da un'antica famiglia, si era laureato in Scienze Forestali presso l'Università degli Studi di Firenze. Prima di intraprendere la carriera universitaria, era stato Direttore di una azienda agro-silvo-pastorale in Abruzzo, volontario laico in Burundi, sottotenente paracadutista.  Allievo del Prof. Guglielmo Giordano, era stato prima Assistente e poi Professore Associato, dedicandosi particolarmente all'anatomia del legno ed alla tecnologia dei legnami tropicali divenendo uno dei maggiori esperti internazionali del settore. 

Il bando è stato pubblicato dal Comune di Pratovecchio Stia con scadenza 30 settembre 2016 e prevede due tipologie di premi, ciascuno di 1.500 euro al lordo delle ritenute di legge. 
 
Per informazioni: contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Pratovecchio Stia al seguente indirizzo email: anagrafe.pratovecchio@casentino.toscana.it  o telefonicamente al numero 0575 583762.