Lombardia: 24% nel lavoro agricolo, ma quale?

La Coldiretti Lombardia basandosi su un’indagine Istat ha annunciato che il settore agricolo traina il boom dell’occupazione con un rialzo annuo che sfiora il 24%: 83mila lavoratori nel primo trimestre 2015 contro i 67mila nello stesso periodo del 2014.
Vien fatto di chiedersi se l’Istat si limiti a rilevare le assunzioni da parte di aziende agricole senza tenere conto e distinguere le competenze attribuite ai nuovi assunti, mentre sappiamo che quelle aziende possono svolgere attività classificate in altri settori (turismo, artigianato, commercio, servizi, ecc.).

Fonte: Sole24Ore