E’ nato "Agrinsieme": coordinamento tra Cia, Confagricoltura e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari

di Giulia Bartalozzi
Le cinque organizzazioni che rappresentano il mondo dell’agricoltura: Cia, Confagricoltura e ACI (Alleanza delle Cooperative Italiane che a sua volta comprende Agci-Agrital, Fedagri-Confcooperative e Legacoop Agroalimentare) mercoledì 9 gennaio 2013 hanno sottoscritto un accordo che ha dato vita ad “Agrinsieme”.
Giuseppe Politi ne è stato nominato coordinatore per un anno.
Il modello organizzativo è quello del Copa-Cogeca, che raccorda tutte le sigle del settore agricolo europeo, come unitario interlocutore della Commissione e del Parlamento Ue.
Come hanno sottolineato i Presidenti delle associazioni aderenti ad “Agrinsieme” (Politi, Guidi, Gardini, Luppi e Buonfiglio), il coordinamento intende esprimere un nuovo modello di rappresentanza unitaria delle imprese agricole e dei soggetti della intera filiera alimentare, compresa la distribuzione. Saranno realizzati anche coordinamenti territoriali per singoli settori produttivi.

Leggete qui il testo del documento sottoscritto (PDF)