Nuovo packaging biodegradabile e compostabile per l’ortofrutta

Il Dipartimento di Colture Arboree dell’Università degli Studi di Torino, Ortofruit Italia di Saluzzo, il Parco Tecnologico Tecnogranda SpA e Novamont, azienda leader nell’ambito delle bioplastiche, stanno sviluppando un innovativo packaging biodegradabile e compostabile, L’innovazione è attualmente in fase di sperimentazione. Il film per gli imballaggi deriva da amido di mais. I cestini, invece, sono ottenuti con estratto di canna da zucchero. (da Freshplaza del 24/08/10)