Il pomodoro Pachino è israeliano

Il successo dei pomodorini si deve ad una varietà di semi (chiamati rin e nor), che danno un prodotto in grado di rimanere inalterato per un periodo di 2-3 settimane e che sono stati introdotti in Sicilia da un’azienda biotech israeliana. Ma non è un’ eccezione nel panorama italiano: sfogliando il catalogo delle varietà registrate dalla UE, si vede che molti altri produttori italiani utilizzano semi registrati da aziende straniere, spesso anche grandi multinazionali. Le moderne biotecnologie consentono un continuo miglioramento anche alle produzioni  “tipiche”. (dal Corriere della Sera, 06/09/2010)