Fabbricati, il sistema catastale non ha rilevanza sulla ruralità

Per chi si occupa di contenzioso tributario diviene sempre più difficile sostenere la ruralità dei fabbricati nella difesa tributaria del contribuente di fronte alla richieste dei Comuni in materia di ICI. La Corte di Cassazione in materia di ruralità ha sancito che “la classificazione catastale è elemento determinante per escludere o affermare l’assoggettabilità ad ICI di un fabbricato”. Per assurdo, solo per i fabbricati non ancora censiti può ritenersi legittima l’applicazione di criteri di ruralità previsti dall’art. 9 del DL 557/93. Urge un intervento legislativo per colmare alcune lacune. (tratto dall’articolo di Luciano Boanini, Terra e Vita n° 38/2010)