Baco da seta: così il bozzolo diventa colorato

Alcuni scienziati di Singapore hanno scoperto che basta aggiungere alla dieta di gelso una particolare sostanza e le larve diventano fluorescenti, trasmettendo l’effetto anche alle preziose fibre, con vantaggi ecologici. Questa tecnica, applicata su larga scala, potrebbe consentire di abbattere i costi per la produzione dei prodotti di seta, eliminando la fase di tintura e anche di garantire una migliore qualità del risultato, dato che la materia prima viene sottoposta a meno passaggi durante la lavorazione. L'unico problema, ammettono i ricercatori, è che ancora non è dato sapere se il colore resisterà alla prova del tempo.

da la Repubblica, 19 aprile 2011