terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

13 dicembre 2017

top_colonna1

Stampa

I furti di olive in campagna

La federazione regionale della Cia pugliese ha evidenziato che già da qualche anno sono cresciuti i furti di olive in campagna, ma ora si registra un aumento significativo nel Foggiano, nel Gargano, nel Tavoliere proprio dopo l’intensificazione die controlli disposta nell’ambito del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, su sollecitazione delle Associazioni di categoria e dei Sindaci. Le forze di polizia in più occasioni, hanno recuperato la refurtiva e colto in flagranza di reato i colpevoli. Occorre garantire in tutto il territorio un presidio delle campagne e coordinare le attività di controllo. “I nostri agricoltori non possono diventare anche guardiani notturni per salvare il frutto del loro lavoro e difendersi dalla malavita. Sin dal principio è stato chiesto di intervenire anche nei frantoi con accurati controlli sulle olive in entrata, così come occorre inasprire le sanzioni anche per chi ritira la merce rubata.
Gli oliveti della regione Puglia sono stati saccheggiati nonostante i disperati appelli del mondo agricolo. Oggi il bottino sono le olive, domani potranno essere altri prodotti, se la sicurezza delle campagne non dovesse essere assicurata a tutti i livelli”.

Da Agrapress n. 317 del 8 dicembre 2017

inter_colonna1
Share |
inter_colonna1
top_colonna3
box_cerca bottom_titolo_box_p bottone_cerca
box_partners bottom_titolo_box_p
  • coltura e cultura
  • agricultura.it
  • agronotizie
  • almanacco delle scienza
  • fresh plaza
  • stilenaturale.com
  • teatro_naturale
  • fertirrigazione
  • il floricultore
  • aset toscana

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits