terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

01 giugno 2011

top_colonna1

Stampa

Quale futuro per le grandi colture dopo il 2013?

di Filiberto Loreti

Nell’aprile del 2008 l’Accademia dei Georgofili ha pubblicato un promemoria sulle problematiche prioritarie dell’agricoltura legate alla revisione della politica agricola comunitaria
In Italia, nel decennio 2000-2010, si è registrata una preoccupante contrazione sia della superficie complessivamente coltivata (- 12%) sia di quella destinata alle principali colture erbacee di pieno campo (- 22%  per i cereali e - 60%  per le colture industriali). In molte aree della penisola si è fatto sempre più evidente e preoccupante il fenomeno dell’abbandono delle superfici coltivate che ha raggiunto nel 2010 ben 2 milioni di ettari, di cui quasi 1 milione per i cereali e più di mezzo milione  per le colture industriali; nel Centro Italia, poi,  è stata registrata la maggiore contrazione delle superfici a seminativo e in Toscana l’andamento delle superfici coltivate supera drammaticamente il trend nazionale: Grosseto, Arezzo e Pisa sono le province in cui la perdita di SAU è stata superiore al 20%. Nel medesimo periodo il trend dei costi dei mezzi tecnici e delle operazioni agricole, insieme all’imprevedibile andamento dei prezzi delle principali colture erbacee di pieno campo, sembra aver ulteriormente contribuito alla riduzione delle superfici coltivate.
    Tali problemi sono stati affrontati e discussi sotto diversi punti di vista nella Giornata di Studio organizzata dalla Sezione Centro Ovest dell’Accademia dei GeorgofiIi e dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, il 24 maggio 2011, nella quale sono stati approfonditi i problemi e proseguite le riflessioni già avviate lo scorso anno a Firenze in merito al futuro prossimo delle grandi colture di pieno campo nella nostra agricoltura. Relazioni sono state tenute dai proff. Enrico Bonari, Leonardo Casini, Giampiero Maracchi, Antonio Michele Stanca e Federico Vecchioni ed hanno riscosso un ampio consenso dal numeroso pubblico intervenuto.

inter_colonna1
Share |

bottone_invia

Commenti

inter_colonna1
top_colonna3
box_cerca bottom_titolo_box_p bottone_cerca
box_partners bottom_titolo_box_p
  • coltura e cultura
  • agricultura.it
  • agronotizie
  • almanacco delle scienza
  • fresh plaza
  • stilenaturale.com
  • teatro_naturale
  • fertirrigazione
  • il floricultore
  • aset toscana

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits