Punteruolo rosso delle palme, arriva il naso elettronico

Presentato il Progetto Palmis - Palme in sicurezza, a cura del Centro studi e ricerche di Sanremo. Il rilevatore di odori permetterebbe di individuare le infestazioni già nelle prime fasi di attacco.  Si tratta di un ‘rilevatore’ di odori che riesce a scoprire ‘fiutando’ la presenza del Punteruolo rosso nascosto all’interno della palma. Il ‘naso elettronico’ permetterebbe di individuare le infestazioni già nelle prime fasi di attacco quando ancora non sono comparsi segnali esteriori sulle foglie o il capitello. Simile a un contatore, il naso elettronico è stato recentemente testato a Sanremo presso la serra sperimentale del Centro studi e ricerche per le palme ad opera della Coop. L’apparecchio memorizza l’odore della palma infestata dal rincoforo ed è in grado di segnalare il riconoscimento della sua presenza nelle altre.

Da Agronotizie del 25 novembre 2010